come-perche.JPG

Come e perchè

Il progetto Coworking del Sé nasce da un bisogno condiviso: generare
cambiamento usando nuovi linguaggi nati dall’integrazione di diverse forme artistiche e discipline.

Obiettivi
obiettivi-sito.jpg

Il Coworking del Sé ha l’obiettivo di offrire risorse per stare bene proponendo una gamma di arti integrate affinché ciascuno sperimenti e individui quella o quelle più affini al proprio sentire.

Strumenti
strumentijpg.jpg

Il racconto, l’immagine e il corpo si fondono per creare un contesto immaginario e uno spazio di relazione intima in cui coinvolgere il partecipante che diventa creatore esso stesso dell’opera.

 

Gli strumenti:

  • Arte figurativa,

  • Teatro,

  • Danza

  • Yoga, Qi Gong,

  • Respiro,

  • PNL,

  • Emotional Freedom Tecnique.

Modalità
metodo.jpg

I settori di riferimento in cui opera il Coworking del Sé spaziano in diversi ambiti: artistico, didattico, pedagogico, di cura, delle terapie integrate, in ragione del suo approccio metodologico che si basa sulla  miscela di diverse discipline e forme artistiche.

Il Coworking del Sé opera secondo due modalità: 

  • laboratori rivolti a un pubblico trasversale;

  • percorsi su richiesta di clienti.

A partire dai bisogni e dai valori del cliente, dall’analisi del contesto e dei codici comunicativi, il Coworking del Sé elabora un progetto ad hoc che può svilupparsi come evento, laboratorio o percorso formativo.

Utilizziamo il racconto, l’immagine e il movimento per creare un contesto immaginario, uno spazio di relazione accogliente in cui coinvolgere il partecipante in un processo di scoperta di sé, dei propri talenti, bisogni e soluzioni personali e di gruppo.

Dal 2017 a oggi il Coworking del Sé propone i propri servizi in presenza, anche all'aperto e online, a un target trasversale di partecipanti.

A seconda della tipologia di proposta può variare il numero degli operatori coinvolti.

progettiadhoc.jpg